Acquaviva delle Fonti

Ghirelli, da Monopoli atto straordinario

"Un atto di straordinaria normalità" : così il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli definisce -in una lettera a Daniela Stradiotto presidente dell'Osservatorio Manifestazioni Sportive- il gesto della società Monopoli "che si è dissociato da un fatto vergognoso, di tifo violento" schierandosi invece "a favore delle famiglie, dei bambini e dei tifosi" e esprime "un ringraziamento" al presidente del Monopoli Calcio, Alessandro Laricchia. Ghirelli sottolinea che "quelli che commettono violenza sono delinquenti, gente che nel cuore non ha i colori o la maglia del proprio club. Sono, spesso 'i manager del tifo', quelli che lucrano sulla passione dei tifosi veri. E tentano di essere leader per interessi personali, tentano di lucrare prebende in magliette da rivendere e/o biglietti da mettere sul mercato. Fanno assalti in strada contro i tifosi della squadra avversaria; qualche volta anche organizzando sceneggiate (scontri finti) con analoghi manager del tifo con cui hanno siglato un patto scellerato".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie